Archivio Eddy Iozia

Archivio Eddy Iozia

Dopo tentennamenti e ripensamenti vari, riceviamo da Eddy un album carico di cimeli d’epoca, una sventagliata di ricordi e attimi di un apparecchio fotografico di “qualche anno fa”…

Ce ne sono per tutti, belli, brutti, mai cattivi, sacerdoti, chierici, assistenti, direttori, prefetti, professori e anche un pannello di esaminatori della maturità ’69, che sembravano più che altro in vacanza a Beirut. Tanti ricordi, troppi, alcuni sono anche molto simpatici e altri sono quasi da nascondere, ma tutti impressi nella nostra memoria.

Don Filié con casco e moto da incorniciare, il Primario Prosdocimo che si accende una sigaretta, le famose “discese” sulla neve di LakLuk, la pesca subacquea con cambio di costume non programmato per la foto ad hoc, il vostro webmaster con i capelli neri… Mamma quanti ricordi…

Grazie Eddy


Leave a reply